Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Il 9 ottobre il reading itinerante della compagnia Fanny & Alexander dal titolo Se questo è Levi sull'opera di Primo Levi. Nello stesso giorno Liliana Segre ha tenuto il suo ultimo discorso pubblico prima di ritirarsi a vita privata alla veneranda età di novantanni.

Francesco Scaringi

Liliana Segre ha parlato ai ragazzi e alle ragazze presenti, senza odio e rancore, sul filo del ricordo personale e di una tragica memoria collettiva, dando ancora una volta con serenità e saggezza, con garbo e lungimiranza, un grande esempio e un insegnamento di vita per costruire una società giusta e aperta agli altri, sapendo che bisogna tenere alta l’attenzione a tutti i segnali che indicano la possibilità di scivolare nuovamente nell'orrore.
La strana e meravigliosa coincidenza tra l'ultimo discorso della Segre e la messa in scena dello spettacolo Se questo è Levi ha riportato il passato all'urgenza dell’oggi, nel segno di ciò che è stato e che, purtroppo, appare ancora possibile.
La performance ha dato vita, attraverso le interviste e le opere, a un... [leggi tutto]

Prossimi appuntamenti
Zimmerfrei, Carozzi

5-6-10-11 ottobre 2020

Potenza, rione Bucaletto
Massimo Carozzi / Zimmerfrei

ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria

Traces of Antigone

19 ottobre 2020, ore 18.00

Potenza, Palazzo della cultura
Elli Papakostantinou

TEMPORANEAMENTE, BUCALETTO: NUOVE DATE

A grande richiesta, il festival mette in calendario nuove repliche per la mappa sonora realizzata da Massimo Carozzi/Zimmefrei, che documenta la vita del quartiere di Potenza nato per accogliere gli sfollati del terremoto del 1980 ed è diventato negli anni una residenza di mille storie diverse. Le prossime date: sabato 10 ottobre (ore 15:30 e ore 17:00) e domenica 11 ottobre (ore 11:00). Prenotazione obbilgatoria con email.

Città delle 100 scale festival, XII edizione (foto Salvatore Laurenzana)
26 settembre 2020
Francesco Scaringi

Il “senza” rete di Donato Faruolo e Archizoom: nella comunicazione visiva del festival, il reticolato di No-stop city si anima di strappi e lacerazioni, in cerca di un possibile fuori.

24 settembre 2020

#MutazioniCovid19 è il diario fantastico, parallelo a quello reale, di due amici che si sono scambiati messaggi e foto in alcuni giorni della fase più critica della chiusura totale.