Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Siamo alla ricerca di nuovi orizzonti culturali, sociali e politici di fronte a una condizione esistenziale segnata dalla precarietà e dal disorientamento rispetto al futuro.

Ritorniamo all’origine, e poniamo il nostro riferimento in periferie e centri che hanno bisogno di ridefinirsi. Un lavoro d’intarsio negli spazi pubblici azzittiti e svuotati, di tessitura di relazioni tra corpi feriti o invisibili, per generare resistenza e potenza di azione.[leggi tutto]