Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Tim Etchells, Tomorrow's parties
Forced Entertainment / Tim Etchells

Tomorrow’s parties

18 novembre 2023, ore 20.30

Potenza, Il Piccolo teatro | Cesam

8 euro / ridotto 6 euro [acquista online]

Regia Tim Etchells. Interpreti Simona Generali e Roberto Rustioni. Cura della versione italiana Robin Arthur. Traduzione Roberto Castello. Scenografia Richard Lowdon. Realizzazione scenografica Teatro del Giglio. Disegno luci Francis Stevenson. Foto in alto © Aldes. Foto in basso © Deniz Ozdogan.

forcedentertainment.com

versione italiana

Fondata e guidata da Tim Etchells, la storica compagnia Forced Entertainment si è imposta all’attenzione per il suo straordinario lavoro sulla drammaturgia contemporanea britannica. Tra le sue più acclamate pièce figura sicuramente Tomorrow’s Parties, fotografia delle speranze e delle paure di un’intera epoca. È forse per questo che, a più di un decennio di distanza dal debutto dello spettacolo, Robin Arthur (tra i membri della compagnia) e Roberto Castello con la produzione di ALDES hanno deciso di tradurlo e riallestirlo (per la prima volta, non in lingua originale) per renderlo accessibile anche al pubblico italiano senza l’ostacolo dei sottotitoli.
Una donna e un uomo, in uno spazio incorniciato solo da un festone di lampadine colorate, giocano ad avanzare ipotesi, dalle più verosimili alle più paradossali, sul futuro che attende il genere umano. Il meccanismo, per quanto semplicissimo, scatena ben presto un fuoco d’artificio di lucida, disincantata, intima, profonda, e a tratti amara, introspezione.
Si alternano sul palco per incarnare l’adattamento italiano della pièce alcuni dei migliori interpreti della scena nostrana: Marco Cavalcoli o Roberto Rustioni con Caterina Simonelli o Deniz Ozdogan.


tim etchells prove deniz ozdogan

Forced Entertainment. La compagnia Forced Entertainment, guidata da Tim Etchells, è dal 1984 tra i punti di riferimento della produzione teatrale contemporanea con i propri progetti sviluppati a Sheffield, città di residenza e base per l’avvio di tournée che abbracciano il Regno Unito e tutto il mondo. Realizzato nel 2011 Tomorrow’s Parties è tra i più celebri lavori della compagnia. Forced Entertainment è un ensemble pluripremiato e di fama mondiale con sede a Sheffield che cresce in collaborazione creativa con altri artisti, influenzando l'ecologia e l'esperienza del teatro in Inghilterra e oltre. Al centro di Forced Entertainment c'è un gruppo di sei artisti: Tim Etchells (direttore artistico), Robin Arthur, Richard Lowdon (designer), Claire Marshall, Cathy Naden, Terry O'Connor, che collaborano insieme dal 1984 per realizzare spettacoli e performance originali. La nostra visione è che il nostro lavoro crei uno spazio che permetta a persone di ogni estrazione di ripensare il mondo, il loro posto e il loro potenziale in esso. La nostra missione è esplorare le possibilità dell'arte giocosa, complessa e provocatoria, il suo potere di porre domande e di connettere le persone. Facciamo queste cose attraverso il lavoro originale del team artistico e dei collaboratori (dagli spettacoli teatrali alle stravaganze in live-streaming di 24 ore), ispirando il lavoro partecipativo con le comunità (in particolare con i giovani di Sheffield) e sostenendo la crescita, il lavoro creativo e lo sviluppo organizzativo di altri artisti. Le nostre interazioni con i colleghi, i partner, il pubblico e i partecipanti sono guidate dai nostri valori che abbracciano la generosità, il rigore e l'impegno alla collaborazione. Il nostro lavoro è rafforzato dai rapporti con l'artista associato Tyrone Huggins e con artisti ospiti come Seke Chimutengwende, Nicki Hobday e Jerry Killick.

center col-12"> sito web Vertigo soc. coop | Area riservata