Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Compagnia teatrale Petra, Humana vergogna
Compagnia teatrale Petra

Humana vergogna

29 ottobre 2022, ore 11.00
30 ottobre 2022, ore 20.30

Potenza, teatro F. Stabile

8 euro / ridotto e matinée 6 euro [acquista online]

Invenzione, drammaturgia e testi Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti. Performer e contributi alla creazione artistica Antonella Iallorenzi, Ema Tashiro, Mariagrazia Nacci, Mattia Giordano, Simona Spirovska. Costumi Silvia Gribaudi, Matteo Maffesanti e Lia Zanda. Consulenza per i testi Jeton Neziraj. Direzione tecnica e luci Angelo Piccinni. Contributi artistici di laboratorio Massimiliano Civica, Sharon Fridman/Carlos Peñalver, Radosław Rychcik, Jakub Porcari. Allestimento #reteteatro41 e Fondazione Matera-Basilicata 2019. Produzione Compagnia Teatrale Petra. Co-produzione Associazione Zebra. Promozione #reteteatro41.

La performance ha debuttato nel programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 con 9 repliche aperte alla cittadinanza nella Casa Circondariale di Matera, per trasformare i luoghi della vergogna in luoghi di cultura.

compagniateatralepetra.com

La vergogna può reprimere quello che la bassezza non proibisce
— Seneca

Humana vergogna è uno spettacolo che gioca sull’elemento POP e sulla relazione diretta con lo spettatore.
Humana vergogna è una performance che indaga il tema della ver- gogna individuale e collettiva attraverso una costruzione drammaturgica dove il corpo diventa narrazione.
Humana vergogna conduce lo spettatore in una dimensione ludica.
Humana vergogna è indagine tra vergogna intima e collettiva, familiare e sociale.
Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti attraverso un linguaggio ironico che unisce teatro e danza hanno sviluppato questo spettacolo in un processo creativo con incontri di partecipazione delle comunità nelle quali sono state fatte le prove e dei detenuti della Casa Circondariale di Matera.
Lo spettatore di oggi può godere delle idee di un processo creativo che mette al centro dell’ indagine alcune domande
Vergognarsi quando è una cosa giusta o sbagliata?
Quante possono essere le vergogne intime dell’uomo e quante le possibili visioni poetiche? Dove avviene la trasformazione dalla vergogna alla bellezza?


petra humana vergogna v

La Compagnia teatrale Petra nasce nel dicembre 2011 a Satriano di Lucania (Pz) dalla lunga esperienza in ambito teatrale che il nucleo fondatore costituito da Antonella Iallorenzi, direttrice artistica che lavora come attrice e formatrice, e da Angelo Piccinni, direttore tecnico, aveva maturato nel corso degli anni fuori dai confini regionali.
La compagnia Petra ha scelto di avere le basi in un paese di provincia di 2.400 abitanti e nel suo teatro avvia progetti in espansione in ambito nazionale e internazionale, facendo interagire la propria visione artistica con le comunità di riferimento.
La Compagnia Petra, dal 2015, è aggiudicataria di sostegno economico dalla Regione Basilicata - Legge Regionale per lo spettacolo - e dal 2019 è partner attuatore e responsabile del progetto “La Poetica della Vergogna” inserito nel programma ufficiale di Matera 2019, Capitale Europea della Cultura, uno dei 27 progetti della scena lucana inseriti nel programma ufficiale.
Nel 2021 la compagnia è stata riconosciuta, dal Ministero della Cultura, tra le Imprese di produzione di teatro di innovazione nell’àmbito della sperimentazione e del teatro per l’infanzia e la gioventù - fascia B.