Immagine contenuto

Com-munitas

Il progetto nasce dal dialogo costante che il Festival intrattiene con diverse associazioni che si muovono nel campo del sociale, le cui pratiche sono legate ai temi dell’accoglienza, delle dipendenze e della povertà educativa. Selezionando tra gli spettacoli in programmazione, il Festival invita – ospitandoli – alcuni adolescenti ad immergersi nel mondo del teatro, della danza, della musica e delle arti performative, assistendo agli spettacoli, incontrando gli artisti e discutendo con loro.
Nei giorni successivi, guidati dai loro tutor, e confrontandosi con l’organizzazione del Festival, in gruppi allargati anche ad altri adolescenti delle loro rispettive comunità, si discuterà di ciò che queste esperienze e pratiche artistiche hanno significato per loro.

Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La programmazione del Festival e i suoi diversi progetti si muovono lungo le linee tracciate dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e sono finalizzati al perseguimento di alcuni specifici obiettivi:

  • istruzione di qualità, equa e inclusiva
  • salute e benessere
  • città e comunità sostenibili
  • educazione alla vita sulla terra
  • cambiamento climatico
  • educazione alla differenza e riduzione delle disuguaglianze
  • costruzione di reti internazionali per la mobilità degli artisti e dei saperi