Un’anticipazione del festival con un primo appuntamento inedito: venerdì 17 maggio, al Piccolo teatro di Potenza, salirà sul palco Steven Brown, compositore e polistrumentista americano, cofondatore della band cult della new wave, i Tuxedomoon.

Presenterà il suo disco El hombre Invisible, un concerto intimo e personale in trio con il trombettista Luc Van Lieshout e il bassista Benjamin Glibert.
Il nuovo gruppo live è un trio composto dallo stesso Brown (voce, piano elettrico, sassofono, clarinetto, nastri), Luc van Lieshout dei Tuxedomoon (tromba, armonica) e Benjamin Glibert, leader del gruppo pop sperimentale francese Aquaserge (chitarra, basso).
Steven Brown proporrà alcuni brani dal suo ultimo disco El Hombre Invisible (Crammed Records), una raccolta ipnotica di canzoni, che trae spunto dalla sua vita in Messico – dove risiede ormai da molti anni – oltre ad alcuni brani tratti dai suoi precedenti album da solista (Brown Reads Keats, Brown Plays Tenco, Half Out) e alcune canzoni del repertorio dei Tuxedomoon.
L’album El Hombre Invisible è incentrato sulla voce, sulle melodie e sui testi... [leggi tutto]

center col-12"> website Vertigo soc. coop | Restricted area